La febbre del sabato sera “Cinema ritrovato”

CAST

  • Regia:  John Badham
  • Attori: John Travolta – Tony Manero, Karen Lynn Gorney – Stephanie, Barry Miller – Bobby C.,
    Joseph Cali – Joey, Paul Pape – Double J, Donna Pescow – Annette, Bruce Ornstein – Gus,
    Julie Bovasso – Flo, Martin Shakar – Frank Jr., Sam J. Coppola (Sam Coppola) – Fusco,
    Nina Hansen – Nonna, Lisa Peluso – Linda, Denny Dillon – Doreen,Bert Michaels – Pete,
    Robert Weil – Becker, Fran Drescher – Connie, Donald Gantry- Jay Langhart, Val Bisoglio- Frank Sr.
  • Soggetto: Nik Cohn – (articolo)
  • Sceneggiatura: Norman Wexler
  • Fotografia: Ralf D. Bode
  • Musiche: Bee Gees (Robin Gibb), Bee Gees (Maurice Gibb), Bee Gees (Barry Gibb)
  • Montaggio: David Rawlins
  • Scenografia: Charles Bailey
  • Arredamento: George Detitta (George DeTitta Sr.)
  • Costumi: Patrizia von Brandenstein
dal 13/02/2018
al


17:15
21:15

Tony Manero, ragazzo 19enne, lavora modestamente nel negozio di vernici del signor Fusco e attende con ansia il sabato sera quando, circondato da amici insignificanti (Bobby, Joey, Double, Gus), puo’ recarsi alla moderna balera “2001 Odissey” che è una sorta di cuore del quartiere Bay Ridge (Brooklyn), separato dalla appariscente Manhattan dal ponte Verrazzano sul quale, sbronzi e drogati, i giovanottelli si producono in sconsiderate evoluzioni che costeranno la vita al piu’ giovane di loro. Tony, attraente nel fisico e orgoglioso della propria somiglianza con Al Pacino, è indubbiamente un buon ballerino e miete allori nel fatiscente locale del “sabato sera”. Gli ronzano attorno le ragazze e, tra queste, la goffa ma sensibile Annette sarebbe disposta a far pazzie per lui che, pero’, mette gli occhi sulla piu’ dotata Stephanie Mangano. In casa Manero la situazione è pesante: papà Frank è scontroso e disoccupato; mamma Flo è bigotta sino alla stupidità; la piccola Linda osserva indifferente; il figlio maggiore Frank Jr., divenuto sacerdote per le imprudenti pressioni della madre, è in procinto di lasciare la Chiesa. Tony, non sprovvisto di istintive doti umane di fondo, commette diversi sbagli ma alla fine sembra maturare e stabilisce un sano rapporto con Stephahie.