Dante è connesso

Scrittrice e drammaturga, avanguardista, irriverente e coraggiosa, Daniela Baldassarra in questi anni ha posto le basi di una nuova grammatica femminile. Le lotte femministe per i diritti e la parità passano attraverso la sua brillante comicità e l’autoironia, schiaffeggiando il machismo, il bigottismo ed i luoghi comuni.

Ha ricevuto riconoscimenti sia a livello nazionale che internazionale; i suoi lavori teatrali sono stati portati in scena a Roma, Milano, Bari, Livorno, L’Aquila, Brindisi..

Tra gli altri, vincitrice del Premio Internazionale “Voci – Città di Roma” 2022, del Premio “Palma Vitae” di Marsala 2021, “Premio Pier Paolo Pasolini” nel 2020 e “Premio Nazionale Andrea Camilleri” sezione letteraria dell’iniziativa “Artisti per Peppino Impastato”.

 

dal 29/04/2022
al 29/04/2022


20:00

Un excursus letterario ma soprattutto una lezione semiseria sulle differenze di genere e
sulle dinamiche della violenza di genere con l’attrice comica monologhista Daniela Baldassarra; attraverso un viaggio che parte da La Divina Commedia per attraversare la Bibbia e alcuni celebri romanzi della nostra cultura classica.

INGRESSO LIBERO (con prenotazione obbligatoria e GreenPass)