Films

in programmazione nelle nostra sala

Egon Schiele

28/02/2018

19:30
21:30

All’inizio del XX secolo, Egon Schiele è uno degli artisti più innovativi provocatori di Vienna. La sua vita e il suo lavoro suscitano scandalo e sono influenzati dalle belle donne e da un’era che sta per finire. In particolare, due donne sono le sue vere muse ispiratrici: la sorella minore Gerti e la 17enne Wally, probabilmente l’unico vero amore dell’artista, immortalata nel celebre dipinto “La morte e la fanciulla”. Mentre i dipinti di Schiele scandalizzano la società viennese, artisti coraggiosi come Gustav Klimt e addetti ai lavori del mondo dell’arte comprendono di essere di fronte a un artista eccezionale. Ed Egon Schiele, in nome della sua arte, è pronto ad andare oltre il proprio dolore e a sacrificare l’amore e la vita.

A casa tutti bene

dal 14/02/2018

al 28/02/2018

17;30
19:30
21;30

Martedì 27 febbraio 2018 _ non sarà programmato

Mercoledì 28 febbraio 2018 _ solo ore 17:30

Una grande famiglia si ritrova a festeggiare le Nozze d’Oro dei nonni sull’isola dove questi si sono trasferiti a vivere. Un’improvvisa mareggiata blocca l’arrivo dei traghetti e fa saltare il rientro previsto in serata costringendo tutti a restare sull’isola e a fare i conti con loro stessi, con il proprio passato, con gelosie mai sopite, inquietudini, tradimenti, paure e anche improvvisi e inaspettati colpi di fulmine.

La Bohème (The Met Opera HD)

27/02/2018

19:30

Prezzi biglietti:

Intero € 12,00 – Ridotto € 10,00

La Bohème , la passione, senza tempo e indelebile storia d’amore tra i giovani artisti di Parigi, l’opera più popolare del mondo. Ha una meravigliosa capacità di fare una prima impressione potente e di rivelare tesori insoddisfatti dopo decine di audizioni. A prima vista La Bohème è la rappresentazione definitiva delle gioie e dei dolori dell’amore e della perdita; a un controllo più approfondito, rivela il significato emotivo profondo nascosto nelle cose banali: un cofano, un vecchio cappotto, un incontro probabile con un prossimo – che costituisce la nostra vita quotidiana.

prossimamente

Così fan tutte (The Met Oprera HD)

03/04/2018

19:45

In un caffè di Napoli i due ufficiali militari Ferrando e Guglielmo si vantano della fedeltà delle loro fidanzate, le sorelle Dorabella e Fiordiligi.
Don Alfonso, loro amico, li contraddice affermando, con aria da filosofo cinico, che la fedeltà femminile non esiste (tutti sanno che c’è ma nessuno sa dov’è) e che, se si presentasse l’occasione, le due innamorate dimenticherebbero i propri fidanzati e si getterebbero tra le braccia di nuovi amori.
A seguito di questa dichiarazione, i due ufficiali vorrebbero sfidarlo a duello per difendere l’onore delle future spose. Ma per provare ai due amici che le fidanzate non sono diverse dalle altre donne, Don Alfonso scommette cento zecchini: per un giorno, Ferrando e Guglielmo dovranno attenersi ai suoi ordini.
Nel frattempo, nel giardino della loro casa sul golfo, Fiordiligi e Dorabella ammirano sognanti i ritratti dei fidanzati, ma si inquietano perché sono già le sei del pomeriggio e i due non sono ancora venuti a trovarle, come fanno tutti i giorni.
Ad arrivare è invece Don Alfonso, foriero di una terribile notizia: i due giovani sono stati chiamati al fronte e devono partire all’istante. Arrivano anche Ferrando e Guglielmo che fingono di dover partire.
La cameriera Despina, complice di Don Alfonso, esprime alle due sorelle le proprie idee circa la fedeltà maschile e le esorta a “far all’amor come assassine” poiché i fidanzati al fronte faranno altrettanto. Don Alfonso promette a Despina venti scudi se lo aiuterà a far entrare nelle grazie delle sorelle due nuovi pretendenti.
Travestiti da ufficiali albanesi, si presentano dunque gli stessi Ferrando e Guglielmo.

archivio film